CFI home
         

La transizione da SETI@home a BOINC
Traduzione di Bruno Moretti IK2WQA

Noi abbiamo rilasciato una versione nuova di SETI@home basata su BOINC,
una piattaforma  generale per progetti di calcolo distribuito.
Noi ti incoraggiamo a cambiare nel nuovo SETI@home.
Se tu hai problemi con la versione nuova, tu puoi disinstallarla e continuare con
la vecchia versione di SETI@home 'Classico'.

Le scadenze sono: 

Il 14 Maggio 2004 noi abbiamo fatto una "fotografia istantanea" delle informazioni d'utente di SETI@home Classico (conti, profili, teams) e l'abbiamo utilizzata per inizializzare il database del nuovo SETI@home.

Il 22 Giugno 2004 noi abbiamo reso SETI@home/BOINC disponibile all'uso generale. Ci sarà un 'periodo di transizione' durante la quale tu puoi far girare SETI@home Classic o SETI@home/BOINC.

Durante questo periodo di transizione, in SETI@home Classic, conti  (accounts) e cambi di team possono essere fatti, ma non saranno riportati in SETI@home/BOINC.
 
Una volta che SETI@home/BOINC starà funzionando agevolmente e le versioni saranno disponibili per la maggior parte di piattaforme, noi spegneremo il sistema di servizio di dati per SETI@home Classic.
A questo punto tu dovrai passare a SETI@home/BOINC.

Domande e risposte

Perché SETI@home sta cambiando a BOINC?

Molte ragioni:
BOINC scarica trasparentemente e sicuramente versioni applicative  nuove.
Questo ci permette di promuovere ed estendere SETI@home senza costringerti a scaricare ed installare nuovo software.
Sarà più facile per noi integrare algoritmi nuovi, come analizzare i nostri 8 bit/sample dati di riosservazione o cercare altri tipi di segnali radio come pulsazioni corte a banda larga.
BOINC ha un'architettura di dati più flessibile di SETI@home Classic.
I dati possono essere trasferiti da e per sistemi di servizio multipli, e può rimanere residente sui dischi dei PC.
Nel futuro, noi useremo queste capacità per cercare segnali ET fra radio frequenze molto più larghe.
BOINC distribuisce il lavoro basandosi sui parametri del pc.
Unità di Lavoro (WU, Work Units) che richiedono 512 MB di RAM, per esempio saranno spedite solamente a pc che hanno molta RAM.
Questo ci permette di usare BOINC per una serie più larga di calcoli che non "una va bene per tutti" come in SETI@home Classic.
Anche altri progetti di calcolo distribuito stanno usando BOINC, e tu puoi dividere il tempo del tuo computer fra i progetti che hai scelto.

Posso lanciare contemporaneamente ambo le versioni?

No; se tu fai questo, SETI@home/BOINC corre ad una priorità più bassa e non otterrai tempo di CPU. Tu devi chiudere SETI@home Classic prima di lanciare SETI@home/BOINC.

Cosa accadrà ai miei totali di WU?

I progetti BOINC possono avere workunits di molte lunghezze diverse, così BOINC monitorizza il lavoro del tuo computer in termini di attuale prestazione computazionale piuttosto che numero di workunits.
A causa di questo cambio, i conti di SETI@home avranno separati vecchi e nuovi totali di lavoro.
Il vecchio totale che è il totale delle workunit del SETI@home corrente. non cambierà, ed una sezione del nostro sito web mostrerà le stats finali basate sui vecchi totali di lavoro.
I totali delle nuove WU cominceranno da zero.

Cosa accadrà ai teams di SETI@home?

Tutti i teams di SETI@home Classic e le loro appartenenze sono state copiate in SETI@home/BOINC.

SETIQueue (e programmi simili) serviranno ancora?

Questi programmi, che sono stati molto utili con SETI@home Classic, non funzioneranno con BOINC. Ma alcune delle loro funzioni possono essere compiute::
* Il buffer di unità di lavoro multiple è offerto dal client BOINC stesso - tu puoi specificare quanto lavoro il tuo computer dovrebbe trovare quando contatta il sistema di servizio.
* Computers che non sono connessi direttamente a Internet, ma dividono una LAN con uno che lo è, può partecipare in BOINC che usa un Http 1.0 proxy come Squid per Unix o FreeProxy per Windows.
* Computers che non hanno attualmente collegamento di rete non possono partecipare in BOINC. Una soluzione può essere sviluppata nel futuro.

Che piattaforme saranno sostenute?

Inizialmente, Windows/X86, Linux/X86, Solaris/SPARC, Mac OS X sono sostenuti. La versione di Windows ha un'interfaccia grafica e gli altri avranno un'interfaccia di linea di comando.
Eventualmente più piattaforme avranno ambo le interfacce disponibili. 

Posso lanciare istanze multiple su un multiprocessore?


Sì, ma non è necessario; BOINC usa automaticamente tutti i microprocessori del pc (a meno che tu non glielo impedisci).

Il formato dei files in ingresso e in uscita cambierà?

Sì. Il formato nuovo è XML-simile (sebbene non XML legale). Programmi che contengono informazioni sui segnali trovati in WU SETI@home avranno bisogno di essere cambiati per sostenere le configurazioni nuove. Informazioni su formato dei files e comunicazione di rete sono qui.
WU e files dei risultati saranno dimensionati circa come ora.

BOINC è sicuro?

Il calcolo distribuito al pubblico comporta  molti problemi di  sicurezza pubblica, comportando minacce a partecipanti e progetti.
Alcuni di questi problemi sono discussi


Torna alla home page


Copyright © 2009 Bruno Moretti Turri
I documenti, i grafici e le immagini pubblicati su questo sito sono copyrighted.
Collegamenti (links) a questi documenti sono permessi e incoraggiati.
Nessuna copia può essere fatta senza permesso del webmaster